Orto fai da te: consigli per la realizzazione di un orto

Scegliere e preparare il terreno per l’orto fai da te

Per la realizzazione di un orto fai da te è importante come prima cosa valutare quale sia lo spazio libero per essere utilizzato.Sarà necessario valutare il tipo di terriccio presente, l’esposizione al sole o meno, e la tipologia di coltura che meglio si adatti a queste caratteristiche.Dopo aver eseguito queste prime “analisi” è possibile procedere alla preparazione del terreno: rigirare la terra manualmente o con mezzi appositi p fondamentale affinchè prenda aria, e sia nutrita per bene con concimi e sali minerali necessari, nel caso sia carente.

Sistemazione e scelta delle colture per l’orto fai da te

Quando lo spazio per la realizzazione di un orto fai da te non è molto, è importante scegliere le colture adeguate affinchè lo spazio risulti ben sfruttato e al contempo bello e ben sistemato.È importante, infatti, a questo proposito, procedere con una valida sistemazione delle piante e con un piccolo studio preliminare affinchè sia in coltivazione sia in crescita queste abbiano lo spazio necessario e sufficiente per ampliarsi nel modo corretto, senza sopraffare le altre di dimensioni minori.Importantissimo, orientare le piante più alte dietro affinchè i raggi del sole possano colpire anche le piantine più basse, permettendone una buona e corretta crescita.

Previous article Irrigatori per giardino: accessori...
Next article Piccoli giardini: come realizzare...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here